PER UN CORPO SENTIMENTALE
Seminario intensivo
con Michele Abbondanza

Prima il cuore.
Dobbiamo ritornare a cercarlo, trovarlo.
Nel teatro prima di tutto, viene sempre il sentimento.
Tre giorni dedicati al cuore: Per un corpo sentimentale ed espressivo.
Azioni, esercizi, improvvisazioni e danze dedicate all’ascolto del battito.
“Ascolta come mi batte forte il tuo cuore”. Wislawa Szymborska
Insegnare: far passare dei segni, da corpo a corpo.
Studio della “presenza scenica” attraverso la pratica dell’intelligenza somatica per cui il sapere possa diventare il “saper fare” del corpo-cuore dell’attore/danzatore.
Divisione generale degli incontri:
-PROLOGO. Za-zen:
La danza immobile. Mantenere la forma nel tempo: seduti a terra su un cuscino (zafu). Studio della stasi.
-TECNICA/Riscaldamento:
Esercizi base per il “piazzamento” a terra e in piedi; apprendimento di una sequenza coreografica.
-LABORATORIO/Dal fare al creare:
Le 4 posizioni fondamentali. Il loro tempo e spazio.
Posizione ed emozione: sei quello che fai.
Dalla X del nostro corpo all’infinitezza dei segni.
-IMPROVVISAZIONE/Tra preparazione e spontaneità:
Affrontare l’apparente contraddizione per imparare a pensare con il corpo, per accedere alla verità dell’essere scenico, per un’intelligenza somatica e “di sentimento” (sentire).
-EPILOGO. Kin-hin:
La danza che cammina. Studio del moto.
Le azioni avvengono a piedi scalzi, con indumenti comodi e scuri. Presentarsi muniti di uno zafu (cuscino spesso) e zafuton (tappetino o piccola stuoia).

Quando:
Venerdì 1 dicembre dalle ore 19.00 alle ore 22.00
Sabato 2 dicembre dalle ore 11.00 alle ore 19.00
Domenica 3 dicembre dalle ore 11.00 alle ore 17.00

Dove: Elf Teatro, via San Gerolamo Emiliani 1, Milano

Costo: 180 euro.

ISCRIZIONI ENTRO IL 1 NOVEMBRE 2017!

INFO E ISCRIZIONI
Valentina: valentina@regulacontraregulam.eu / 0039 3382812306
Francesca: francesca@regulacontraregulam.eu/ 0039 3475241675

MICHELE ABBONDANZA
Studia a New York nelle scuole di A. Nikolais e M. Cunningham e lavora e collabora con Carolyn Carlson a Venezia e a Parigi.
E’ considerato uno dei fondatori storici del teatro-danza italiano, (Il Cortile, Sosta Palmizi) e con Antonella Bertoni crea la Compagnia Abbondanza/Bertoni, una delle realtà artistiche e produttive più prolifiche del panorama nazionale.
Tra le sue creazioni ricordiamo, la trilogia Ho male all’altro , (Alcesti – Medea – Polis), il progetto biennale La densità dell’umano (La massa e A libera figura), i duetti Romanzo d’infanzia, Un giorno felice ed Esecuzioni, il solo I dream da lui interpretato, il quintetto Gli Orbi, il trio La morte e la fanciulla, cura la regia e la coreografia di Le fumatrici di pecore, Il ballo del qua, Scena Madre e Duel.
Insegna alla scuola di Teatro Luca Ronconi fondata da Giorgio Strehler (Piccolo Teatro di Milano) e tiene numerosi laboratori in Italia e all’estero.

Iscriviti alla nostra newletter

You have Successfully Subscribed!